TOP
f

LAVIADELREIKI

ELM

ELM

Elm, come ci insegna il Dr. Bach è il rimedio per ” Quelli che stanno facendo un buon lavoro, seguendo la loro vocazione e sperando di fare qualcosa di importante, magari a beneficio dell’umanità. A volte possono avere periodi di depressione, quando sentono che il compito che si sono assunti è troppo impegnativo e al di là delle umane possibilità.”

Cosa ci sta dicendo? Il tipo Elm è un instancabile lavoratore, entusiasta e volenteroso. E una persona impegnata e responsabile, che in genere nutre fiducia in sè e nelle proprie capacità.

Elm è perfetto  per chi è abitualmente attivo ed intraprendente mentalmente, che in una certa misura esagera con il farsi carico e prendere impegni. Fatica a staccare e riposarsi, e talvolta  è come se sperimentasse , repentinamente, una sorta di “burn out “.

Ecco che allora percepisce come peso e fatica insormontabile tutte le situazioni portate avanti sino a quel momento. Nasce una depressione transitoria, una sensazione di non farcela, come se tutto fosse troppo.

Non è una situazione di esaurimento e depauperamento fisico, in quel caso avremmo una tipologia Olive. E nemmeno abbiamo la sfiducia di fondo di Larch, che tormenta  con la sensazione a priori di non potercela fare.

Assumendo Elm la nostra capacità di recuperare un buon equilibrio emotivo si ripristina, aumenta la nostra resistenza allo stress, e permette di considerare eventuali problemi e responsabilità con uno sguardo diverso.

Va benissimo impegnarsi a fondo, ma la perfezione non è sempre necessaria.

Va bene spendersi e assumersi  responsabilità, valutando serenamente le proprie capacità, risorse e perchè no, dei propri limiti.

Interessante anche l’impatto che può avere indirettamente nelle relazioni che la personalità Elm intrattiene.

Il piacere e la determinazione che si spendono nel portare avanti i propri progetti, i propri piani e le proprie responsabilità, spesso fanno si che, se da una parte ci sia un soggetto che tende ad accentrare su di sè , dall’altra parte ci debba essere anche chi magari si accomoda e delega.

Questo rimedio, ottenuto dalle infiorescenze dell’olmo Inglese,  ci può donare ottimismo, sicurezza e carica per il nostro quotidiano.

Potendo osservare un Olmo in natura, ci potremmo rendere conto di quanto acuto e profondo fosse lo sguardo del Dr. Bach. Trovandosi davanti alberi maestosi, dal tronco imponente,che possono raggiungere anche i trenta metri di altezza, si rese conto che comunque avevano delle fragilità ( i rami ) .

Posta un Commento